Vai al contenuto

Premio Airali 2023

Volto alla promozione della cultura e al riconoscimento delle espressioni creative, il Premio Airali propone a tutti gli amanti della poesia e della fotografia di presentare il proprio modo di vedere e percepire la realtà.

Il Premio mira a raccogliere e riconoscere meritevoli i versi e gli scatti maggiormente significativi, ovvero le opere che in qualche modo e misura riescono a trasmettere ed evocare pensieri e sentimenti quanto più profondi e ricercati.

Quest’anno detto Premio si fregia del patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, del Comune di San Secondo di Pinerolo, della Fondazione Cosso, del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino e dell’AICS.

Scarica il bando del concorso

Scarica il bando

Invia le tue opere

entro le ore 24:00 del 10/06/2023

Versa la quota

10 euro per singolo componimento

Vai alla premiazione

Domenica 10 settembre alle ore 15:00

Tema

Il tema fisso del Premio Airali 2023 è “Sulla soglia”. Gli autori delle sezioni di poesia e fotografia si sentano liberi di analizzare a loro piacimento questo titolo e trattarlo secondo la loro sensibilità ed esperienza personale. Il presente Concorso propone siano impiegati stili e contenuti originali.

L’autore è libero di interpretare questo titolo a proprio piacimento, ovvero:
– scegliere di trattare a livello personale o impersonale la tematica contenuta in questo titolo; – optare di elaborare il tema fisso sulla base di ricordi, esperienze, gusto e pensiero personale

Sezioni di concorso

La partecipazione è estesa a livello nazionale a tutti i candidati che intendano concorrere con poesie – inedite – in lingua italiana o piemontese e/o con fotografie.

Poesia

A tema fisso o libero in Italiano o piemontese

Fotografia

A tema fisso o libero